Via Aiello Cesinali, Avellino 83020

Email marketing: cos’è e perché utilizzarla

Tra i tanti strumenti che potresti utilizzare per la tua attività di marketing sicuramente non può mancare l’email marketing. Molto spesso, però, viene utilizzato in modo errato, inducendo imprenditori e professionisti a credere che l’email sia uno strumento scadente che non genera risultati. Tramite questo articolo vogliamo illustrarti in modo chiaro come sfruttare al meglio uno degli strumenti di marketing che può produrre un ROI davvero elevato e portare a risultati concreti.

Cos’è l’email marketing

Ma partiamo dalla definizione. Wikipedia definisce l’email marketing così: “Un tipo di marketing diretto che usa la posta elettronica come mezzo per comunicare messaggi commerciali (e non) al pubblico.”

Quindi da ciò è facilmente intuibile come qualsiasi messaggio di posta elettronica che può ricevere un nostro cliente o potenziale cliente, con contenuti commerciali e promozionali, possa essere considerata un’email marketing.

Dunque, in sintesi possiamo effettuare una classificazione in base alla natura e all’obiettivo che essa può avere:

  • Un’email può avere come obiettivo la fidelizzazione verso i propri clienti, dunque essere utilizzata per la customer fidelity;
  • Può avere natura promozionale e commerciale, con l’obiettivo di acquisire nuovi clienti, vendere prodotti o servizi, promuovere eventi, ecc;
  • Può avere natura informativa le quali hanno lo scopo di migliorare il valore percepito e migliorare la brand reputation nei confronti del destinatario, attraverso contenuti informativi, guide, news, ecc. Le cosiddette newsletter.
  • Un’email, infine, può essere utilizzata per acquisire informazioni statistiche, attraverso la realizzazione di questionari, ricerche di mercato. email-marketing 

Cerchiamo ora di essere più dettagliati e di spiegare meglio come questo potente strumento può produrre risultati.

Quando utilizzare l’email marketing?

Come ogni strumento di marketing, sia esso offline che digitale, deve essere integrato all’interno di una strategia, utilizzarlo al momento giusto sulla base di obiettivi pianificati: lead generation, brand reputation, fidelizzazione, ecc.

Chi può utilizzare l’email marketing?

È uno strumento che può essere integrato da chiunque nella propria strategia di marketing. Questo perché, in un piano d’investimento annuale, non ha costi elevatissimi. Ciò però non significa che tutti possono pianificare una strategia email adeguata. Infatti, come qualsiasi altra attività di marketing, occorre comunque consultare un professionista o almeno avere una preparazione base per realizzare strategie di successo. Avventurarsi a realizzare un’attività, anche se i costi non sono elevati, vorrebbe dire vanificare un investimento.

Perché è importante?

È il collante perfetto tra l’utente consumatore e l’azienda, tra il cliente e il professionista: è un’attività che mantiene vivo il processo di connessione comunicativa. Garantisce esclusività, un rapporto uno a uno con il destinatario. Messaggi mirati e personalizzati garantiscono un rapporto più diretto facilitando sia il processo di acquisizione del cliente e sia il processo di fidelizzazione.

Sulla base di quanto detto fino ad ora possiamo concludere che l’email marketing, per funzionare, deve rientrare in una strategia ben delineata con obiettivi mirati. Il contenuto che produce deve essere di valore per il destinatario, e non percepito come spam. Dunque l’email marketing è uno degli ingredienti importanti all’interno di una strategia di marketing ampia: un ingranaggio collegato a tanti altri ingranaggi che permettono di generare guadagni e notorietà.

Leggi anche: trend SEO per il 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.